HIVforum.info

HIV e AIDS INFO e aiuto sulla sieropositività: si discute di HIV e AIDS, dei problemi della sieropositività, di farmaci e ricerca scientifica.
               
                   Facebook                   Twitter                
            
Oggi è giovedì 18 ottobre 2018, 10:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: sabato 10 ottobre 2015, 14:16 
Non connesso

Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 15:42
Messaggi: 6049
Hai delle fonti o degli articoli di questa cosa?
Mi sfugge quali possano essere queste regioni che non siano proteine dell'envelope, dato che quando il virus è fuori dalle cellule è proprio l'envelope che lo ricopre. Forse il capside? Manda qualche link, non riesco a trovare la notizia

_________________
CIAO GIOIE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: sabato 10 ottobre 2015, 14:27 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6345
Blast ha scritto:
Hai delle fonti o degli articoli di questa cosa?
Mi sfugge quali possano essere queste regioni che non siano proteine dell'envelope, dato che quando il virus è fuori dalle cellule è proprio l'envelope che lo ricopre. Forse il capside? Manda qualche link, non riesco a trovare la notizia

La trovi ovunque in questi giorni. Questo è il comunicato stampa dell'IHV di Gallo:

Institute of Human Virology Begins Phase 1 Clinical Trials of HIV Vaccine Candidate

E questo è l'articolo che Jon Cohen ha scritto per le news di Science:

AIDS pioneer finally brings AIDS vaccine to clinic


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: sabato 10 ottobre 2015, 15:34 
Non connesso

Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 15:42
Messaggi: 6049
thanx darling

_________________
CIAO GIOIE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: sabato 10 ottobre 2015, 15:42 
Non connesso

Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 15:42
Messaggi: 6049
Ho capito, non è che non lega le proteine di superficie, lega la gp120 (che è una proteina di superficie) ma nella sua fase di cambio conformazionale che avviene in seguito al legame tra gp120 e CD4, impedendo il legame al corecettore CCR5 necessario per l'entrata del virus. Ora finalmente mi è tutto più chiaro :D
Beh un farmaco del genere sarebbe utilissimo, credo soprattutto come PEP/PrEP, oltre che nella HAART

_________________
CIAO GIOIE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: domenica 11 ottobre 2015, 11:19 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 31 luglio 2014, 12:14
Messaggi: 273
Blast ha scritto:
Hai delle fonti o degli articoli di questa cosa?
Mi sfugge quali possano essere queste regioni che non siano proteine dell'envelope, dato che quando il virus è fuori dalle cellule è proprio l'envelope che lo ricopre. Forse il capside? Manda qualche link, non riesco a trovare la notizia

Avevo trovato un articolo in inglese da qualche parte, comprensibile anche ai profani del campo, e l'ho tradotto velocemente. Il giornalista parlava chiaramente di envelope, ma non ho letto nessun articolo dal contenuto scientifico a riguardo. E credo che in un vaccino non so quanto senso abbia parlare di capside, proprio perché quest'ultimo è protetto dalle proteine di envelope (gp120 e gp 41) e da lipidi nel virus libero, e protetto dalla membrana cellulare una volta che il virus è integrato. Quindi immagino che nessun vaccino possa riconoscere le proteine del capside finché sono coperte dal pericapside.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: lunedì 12 ottobre 2015, 9:30 
Non connesso

Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 15:42
Messaggi: 6049
Appunto mi sembrava strano che non si trattasse di proteine dell'envelope, ma credo di aver interpretato male la tua traduzione, leggendo poi i link suggeriti da Dora.
Comunque il capside è esposto all'interno della cellula infettata prima del momento del rilascio delle particelle virali, in quanto l'envelope virale si costituisce con la gemmazione delle particelle virali dalla cellula ospite.

_________________
CIAO GIOIE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: martedì 13 ottobre 2015, 19:44 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 31 luglio 2014, 12:14
Messaggi: 273
Blast ha scritto:
Appunto mi sembrava strano che non si trattasse di proteine dell'envelope, ma credo di aver interpretato male la tua traduzione, leggendo poi i link suggeriti da Dora.
Comunque il capside è esposto all'interno della cellula infettata prima del momento del rilascio delle particelle virali, in quanto l'envelope virale si costituisce con la gemmazione delle particelle virali dalla cellula ospite.

Già, ma il problema della cura è proprio, anzi soprattutto lì : anche se il capside, o meglio il genoma virale, è esposto all'interno della cellula, ma protetto dalla membrana di quest'ultima, un vaccino è praticamente inutile. A parte le strategie di terapia genica ZF e forbici molecolari varie, ancora in sperimentazione, o i tentativi di addestramento dei CD8 e cellule NK, bisognerebbe distruggere direttamente la cellula infetta, almeno credo. In questo l'infezione da hiv mi ricorda molto le metastasi tumorali: per (cercare di) eliminarle bisogna ripetere diversi cicli di chemio e radioterapia e non si riescono comunque ad eliminare in tutti i casi. Mi sembra che con il reservoir di hiv sia lo stesso e la conferma ce l'hanno data i pazienti di Boston.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: vaccino robert gallo
MessaggioInviato: martedì 27 ottobre 2015, 7:07 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 ottobre 2015, 6:45
Messaggi: 45
Ciao a tutti
Ho letto che in questi giorni ha avuto inizio la sperimentazione umana di un ennesimo vaccino, questa volta ideato dallo scopritore del virus ovvero Robert Gallo: Non è chiaro se si tratti di vaccino terapeutico e quindi, nel caso dovesse funzionare, rivolto ai sieropositivi oppure se si tratti di vaccino preventivo e quindi rivolto a chi non è già infettato. E poi, quali sono le caratteristiche che lo differenziano dai vaccini della Ensoli o da quello di Arnaldo Caruso? Voi che idea vi siete fatti?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: mercoledì 11 novembre 2015, 19:21 
Non connesso

Iscritto il: domenica 18 ottobre 2015, 18:58
Messaggi: 10
Salve a tutti
Io anche vorrei sapere se il vaccino di Gallo può essere usato anche come vaccono terapeutico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un vaccino per l'HIV?
MessaggioInviato: giovedì 26 novembre 2015, 9:47 
Non connesso

Iscritto il: domenica 18 ottobre 2015, 18:58
Messaggi: 10
Salve a tutti
.....io anche mi pongo lo stesso problema. Questo vaccino di Gallo può avere effetto su chi è già portatore oppure è solo preventivo?
Grazie


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010