HIVforum.info

HIV e AIDS INFO e aiuto sulla sieropositività: si discute di HIV e AIDS, dei problemi della sieropositività, di farmaci e ricerca scientifica.
               
                   Facebook                   Twitter                
            
Oggi è mercoledì 13 dicembre 2017, 8:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 7 ottobre 2017, 14:57 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6029
Dora ha scritto:
Si avvicina il 20 settembre, data in cui avrà inizio presso il tribunale di Folkestone un ramo del processo contro David Noakes, che l'Ufficio del Pubblico Ministero, Sezione Tributaria, accusa di "cospirazione per la produzione di un medicinale senza averne licenza e reati connessi" (ad esempio: riciclaggio di denaro sporco). [...]

Mentre Amanda Mary se la spassa in Belize, abbiamo un aggiornamento dal Regno Unito.
Deve esserci stato qualche ritardo, oppure più di un'udienza. Sta di fatto che il 4 ottobre Noakes è stato convocato presso il tribunale di Folkestone ed ora è fuori dal carcere su cauzione. Sarà di nuovo in tribunale il mese prossimo, questa volta a Londra, presso la Southwark Crown Court (h/t Skydrake).

Immagine

Intanto, First Immune fa sapere che quei perfidi della MHRA (Medicines and Healthcare products Regulatory Agency - l'equivalente della FDA, dell'EMA e dell'AIFA) hanno fatto chiudere l'azienda.

Immagine

Quanto mi dispiace.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 11:18 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5082
Dora ha scritto:
Quanto mi dispiace.
volevo proporre uno sciopero della fame di solidarietà, che in questo periodo vanno tanto di moda.
un bello sciopero a staffetta.
io mi prenoto dalle 22 alle 7 del mattino, nove ore filate di sciopero della fame, ogni giorno, a oltranza: sono o non sono più eroico di Gandhi?

Dora: te la senti di fare lo sciopero dalle 9 alle 13?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 13:31 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6029
uffa2 ha scritto:
Dora ha scritto:
Quanto mi dispiace.
volevo proporre uno sciopero della fame di solidarietà, che in questo periodo vanno tanto di moda.
un bello sciopero a staffetta.
io mi prenoto dalle 22 alle 7 del mattino, nove ore filate di sciopero della fame, ogni giorno, a oltranza: sono o non sono più eroico di Gandhi?

Dora: te la senti di fare lo sciopero dalle 9 alle 13?

Ma sì, un bello sciopero della fame a staffetta non si nega a nessuno. Però per il nostro caro David, che tante soddisfazioni ci ha regalato in questi anni, dovremmo fare qualcosa di più. Che ne diresti di mettere un banner in homepage che rimandi al sito in cui si accusa l'agenzia del farmaco britannica di essere assassini per brama di profitto?

Immagine

Oppure potremmo fare un pop up come quello che si apre quando si entra nel sito di vendita della magica proteina:

Immagine



Per me va bene tutto, quindi decidi tu - purché sia un gesto di sostegno creativo a un imprenditore creativo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 13:47 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5082
accidenti, purtroppo i miei limiti non mi consentono di fare un intervento di questo tipo sulla piattaforma del forum, dovremo trovare qualcosa di meglio... tipo un pulsante "dona adesso" di PayPal :lol:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 25 ottobre 2017, 11:12 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6029
Immagine


LA RICERCA DELL'IMMORTALITÀ fra scienza (filosofia) e magia - più magia, però


Torniamo al protagonista del thread, il nostro eroe dei due mondi, il fuffaro par excellence.
Scrivevo il 18 maggio dell'anno scorso:


Dora ha scritto:
[...] Per ora si limita a una banale "promozione della longevità", ma sappiate che il Dr Marco ha in serbo per i suoi seguaci qualcosa di molto, ma molto più audace: nulla di meno che l'IMMORTALITÀ!
In una delle sue ormai abituali estenuanti maratone su YouTube, intitolata con la sobrietà di sempre Is Immortality Possible? New Scientific Discovery, possiamo infatti assistere all'episodio della saga che, in modo più proprio, dovrebbe intitolarsi


IL DR MARCO E LA RICERCA DELL'IMMORTALITÀ

Immagine

Anche se ci mette un'ora a spiegare tutto ed è così prolisso che, appena conclude, i suoi interlocutori gli dimostrano di non aver capito niente, la ricetta ruggieriana è semplicissima, benché un poco rischiosa, e denuncia un debito intellettuale nei confronti della assai screditata teoria del cancro di Peter Duesberg.
Tralascio i molti riferimenti alla letteratura più o meno scientifica, la continua glorificazione del suo proprio nome e i richiami al Santo Graal, e vi sintetizzo in due parole la via del Dr Marco per trasformarci tutti in vampiri:

    basta fare in modo di aumentare l’attività del ”gene dell’immortalità” Bcl-2 (cioè B-cell lymphoma 2), che si sa essere sovraregolato nelle cellule cancerose che tendono a proliferare indefinitamente, e fare sì che, invece che contribuire a scatenare tumori incontrollabili, svolga la funzione anti-apoptotica che svolge nelle cellule sane, impedendo loro di morire prematuramente e consentendo loro di riparare i danni inflitti al DNA dallo stress ossidativo.

Come muoversi su questo confine così sottile fra immortalità e catastrofe? Lo indovinerebbe anche un bambino, perché l’Elisir di Lunga Vita è sotto gli occhi di tutti: sono i soliti fiumi di yoghurt magico e Rerum, che stimolano i macrofagi a distruggere le cellule cancerose.
Sia mai che anche le supposte …

Decisamente, a Ruggiero Gilgameš gli fa un baffo. Attento però a non fare la fine di Erostrato.

E se una sola via per raggiungere l'immortalità vi pare poco e vi spaventano invece molto i giochetti con i geni che promuovono il cancro ... niente paura! Il Dr Marco ha appena sfornato un'altra masturbazione pseudofilosofica trovata delle sue. Esce infatti sul prestigiosissimoooo [signore e signoriiii!1!] Madridge Journal of Immunology, di cui Ruggiero – che conosce l’escamotage per evitare di pagare la pubblicazione degli articoli sulle riviste spazzatura – è membro del comitato editoriale, The Human Microbiota and the Immune System; Reflections on Immortality.

In questo ennesimo seminal paper, la vena filosofica del Dr Marco trova la sua più piena e matura espressione discutendo nulla di meno che le questioni dell’identità, della coscienza e dell’immortalità: fra rimandi al paradosso della nave di Teseo come esempio di qualcosa che rimane sé stesso pur nel continuo rinnovarsi delle proprie parti



e citazioni wikipediane dai suoi amati filosofi francesi (questa volta dimentica Derridà, ma si lancia invece a depredare Deleuze e Guattari), la sostanza dell’argomentazione del fuffaro è che noi non siamo esattamente e soltanto *noi*, quella cosa strana che millenni di filosofia e di scienza ancora faticano a definire ma di cui ciascuno ha una sorta di precomprensione intuitiva. Noi siamo *noi* più qualcos’altro.
Indovinate che cosa! Ma certo! Il *third/turd brain*!
In quel (scindibile) complesso che siamo *noi* più il microbiota che ci circonda e ci compenetra in una combinazione di DNA umano e non umano, *noi*- nella nostra identità personale - siamo destinati a morire (sempre se non riusciamo a sfruttare abilmente il giochetto dell’immortalità del gene Bcl-2 di cui sopra). Ma il nostro *terzo cervello* vivrà per sempre, in un continuo rinnovarsi di microbi che manterranno da qui all'eternità "il 99% della coscienza". La loro, non la nostra. Qualunque cosa sia.

Insomma, per metterla in modo elegante, la sostanza è questa: *noi* moriremo, ma la nostra *cacca* ci sopravviverà per sempre.
Con buona pace di millenni di discussioni sulla questione dell’identità, la morale della storia è una sola: mangiate tanto yoghurt magico della Silver Spring Sagl, Arzo-Mendrisio, Switzerland, così da lasciare in eredità all’eternità un *third brain* composto da microbi *buoni* e non *cattivi*.

E una sola, a mio parere, può essere la punizione per i fuffari che pubblicano le loro deiezioni autopromozionali spacciandole per riflessioni filosofiche: passare il resto delle vite del loro Turd Brain a leggere Deleuze e Guattari in originale, senza mai più avere accesso a Wikipedia o analoghi bigini.



Ricordate il jingle che mi sono fatta regalare dai due simpatici gestori di The Body of Evidence per questa sezione del forum?



Non è una cosa nata per caso, ma nel contesto di spregiudicate amplificazioni mediatiche sul microbioma e i probiotici, che hanno anche obbligato chi i probiotici li vende legalmente da tempo a cercare di correre ai ripari. Ecco, infatti, che sbarca in Italia la campagna di Yakult "Scienza (non magia)", creata l'anno scorso per il mercato di lingua inglese dall'agenzia londinese Quiet Storm.
Poiché la storia della società ha origine in Giappone per le ricerche di un microbiologo di Kyoto sui fermenti lattici, Yakult ha bisogno di spiegare ai suoi clienti che con robaccia come le scemenze orientaleggianti del New Age o come gli yoghurt magici i suoi prodotti non hanno nulla a che vedere.
Chissà che anche da quelle parti non sia arrivata l'eco della produzione intellettuale del Terzo cervello del Dr Marco?



Ultima modifica di Dora il mercoledì 25 ottobre 2017, 11:32, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 25 ottobre 2017, 11:32 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5082
Dora, ma come sei poetica, mi hai fatto visualizzare immagini bucoliche del “mio me” che fluisce e si mescola al “Tutto Universale”… un tutto un po’ puzzolente direi.. ah che risveglio di spiritualità!
Immagine
(nell'immagine: un momento importante di unione spirituale al Tutto Universale)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 28 ottobre 2017, 14:20 
Non connesso

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:38
Messaggi: 413
:lol:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 4 novembre 2017, 9:57 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 luglio 2009, 10:48
Messaggi: 6029
ARRIVA IL DRECK GEHIRN, GIOITE LETTORI TEDESCHI!

Con grande emozione, vi annuncio che da domani sarà lanciata sul mercato la traduzione tedesca dell'immortale opera ruggieriana: Dein Drittes Dreck Gehirn.

Immagine

La notizia potrebbe anche passare inosservata, perché sono certa che tutti avete già letto del Turd Brain in inglese e quello tedesco è un mercato abbastanza di nicchia. Ma ha un suo interesse notare che esce presso Jim Humble Verlag.

Immagine

Sì, quel Jim Humble, il criminale della Miracle Mineral Solution e della Genesis II Church, la "Chiesa della candeggina", già co-autore con Ruggiero e Kerri Rivera dell'infame libro su come curare l'autismo torturando i bambini con clisteri di soluzione minerale miracolosa.

Immagine


Per festeggiare la traduzione tedesca del libro, Ruggiero il prossimo marzo sarà a Berlino per partecipare a Spirith of Health 2018, Internationaler Kongress Für Altervative Heilmethoden, una conferenza organizzata ogni anno dalla Jim Humble Verlag per pubblicizzare - appunto - la candeggina.
Parlerà di Biologia Quantistica dell'Immortalità, insieme a relatori del calibro criminale di Jim Humble e Stanislaw Burzynski. La due giorni sarà moderata dalla negazionista dell'HIV/AIDS Anne Blumenthal (Sono), la regista di I won't go quietly.

Europol/Eurojust, se ci siete battete un colpo! Fra negazionisti, antivaccinisti, bevitori di urina (*), ciarlatani e criminali, l'appuntamento del 3-4 marzo prossimo a Berlino è im-per-di-bi-le.


(*)
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010