HIVforum.info

HIV e AIDS INFO e aiuto sulla sieropositività: si discute di HIV e AIDS, dei problemi della sieropositività, di farmaci e ricerca scientifica.
               
                   Facebook                   Twitter                
            
Oggi è mercoledì 21 novembre 2018, 4:24

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Domande e non solo
MessaggioInviato: venerdì 6 aprile 2018, 0:53 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 14:19
Messaggi: 224
Scrivo in questa sezione che a quanto ho capito dovrebbe essere quella di pertinenza. Anche perché l'altra è stata bloccata e mai più riaperta. Non sto ancora bene.
Volevo capire visto che poi non mi è stato spiegato tanto e dal momento che quanto ho letto mi ha confuso.
Analisi effettuate dopo il test positivo.
Referto del western blot con responso "pos" su p24 gp41 gp120 e gli altri neg.
Non dovrebbero essere positive piu proteine?
Perché pos su p24 se sono passati 2 mesi? Non era quella che compariva le prime settimane e poi spariva?
Poi vorrei capire perché la febbre rimane sempre sui 37 e sono ancora frastornato con dolore al viso e alle articolazioni e muscoli. Esami transaminasi ok ma sideremia alta. Emocromo nei limiti della normalità ma ferro alto nel sangue. Cd4 596 e rapporto 1,11 e copie 68000.
Domande: non dovrei avere più pos nelle proteine del western blot? Le copie del virus non sono poche? Sono passati poco più di due mesi. Poi vorrei capire perché la febbre rimane sempre sui 37 e sono ancora frastornato con dolore al viso e alle articolazioni e muscoli.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: venerdì 6 aprile 2018, 5:16 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 1:18
Messaggi: 7943
Nel Western Blot non misurano direttamente l'antigene p24 (la proteina virale), ma gli anticorpi di reazione al p24 (prodotti dal noi). Ecco perché ha periodi finestra decisamente più lunghi.

Per aver positivi tutti i 7 o 9 marker con cui è composto il Western Blot occorrono molti mesi (a molti poi arrivano ad avere 5 o 6 bande, non tutte, perlomeno in contemporanea:

Immagine

Dopo 2 mesi è più frequente aver positive già 3 o 4, nonché una viremia molto alta (tra la 3 e la 6 settimana la viremia spesso supera le 100.000 copie e può superare il 1.000.000, poi crolla e si stabilizza a valori ben più bassi).

Il periodo finestra del Western Blot, già particolarmente alto, dipende dalla reattività del tuo sistema immunitario e dall'aggressività del tuo ceppo.
Il fatto di avere una viremia così bassa fin dagli inizi è una cosa positiva.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: venerdì 6 aprile 2018, 7:45 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 14:19
Messaggi: 224
Non ho proprio capito il grafico sono sincero.
Qualche domanda in base alle tue risposte,così da richiederle anche al medico, in che senso hai parlato di aggressività del ceppo? Ci sono ceppi più aggressivi? Quali sono e come si riconoscono? È possibile che la carica rilevata sia errata se così bassa?

Per rospino:
Il test era di 4 generazione.
Poi un appunto: che si sapesse o no della mia patologia (e sinceramente avrei voluto tenermelo per me) non avrebbe dovuto far vedere nulla sotto un altra prospettiva, a meno di una spiegazione del perché avrebbe invece dovuto. alla fine io non ho mai sofferto di chissà quali patologie e devo dire che ho sempre avuto un ottima salute. Sto iniziando forse a capire che inutile essere critici (certo quando ti senti abbandonato e discriminato....lo dovrebbero sapere tutti che non ci si sente meglio). Infatti ora ho modificato il post. Spero qualcuno mi risponda e altri chiarimenti mi farebbero comodo anche perché l'infettivologo non mi ha spiegato nulla.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: venerdì 6 aprile 2018, 17:56 
Non connesso

Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 1:18
Messaggi: 7943
Marcos80 ha scritto:
Non ho proprio capito il grafico sono sincero.


Il grafico di prima risponde proprio alla domanda che hai fatto.

Viene da questa pubblicazione, vecchia ma esemplificativa:
https://www.researchgate.net/publicatio ... lled_Trial

La sua didascalia è:
Development of Western blot bands in 25 patients with primary HIV-1 infection, by study week

Ogni linea rappresenta uno dei 9 marker che costituiscono un tipico Western Blot.
Ogni marker è fatto per reagire alla presenza di un certo anticipo HIV-specifico, quelli elencati in basso nel grafico di prima.
In ascissa ci sono le settimane passate dall'avvenuto contagio.

Man mano che passano le settimane, le bande diventano sempre più chiaramente distinguibili

Immagine

Come vedi, in questi 25 pazienti oggetto dello studio, alla 6 settimana 3-4 bande non erano affatto ancora ben definite. Nella maggior dei casi ci vogliono mesi per averle ben definite.

Inoltre,
si, i vari ceppi virali possono avere comportamenti molto diversi fra di loro. Ci sono quelli che tendono ad abbassare più velocemente i CD4 o provocare alte viremie (i ceppi più aggressivi sono abbastanza rari in Europa). Però la grande variabilità tra paziente e paziente è imputabile più che altro alla estrema variabilità dei sistemi immunitari. Pure su questo forum ci sono state coppie, infettate presumibilmente dallo stesso identico ceppo, per i quali ad uno gli antiretrovirali azzeravano subito la viremia e/o i CD4 aumentavano subito, all'altro no.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: domenica 8 aprile 2018, 14:42 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 14:19
Messaggi: 224
Ok. Già questa immagine è più chiara, anche se però dai miei risultati sembra non combaciare la cosa. Come posso essere pos solo su p24 gp41 e gp120? (non ho alla mano il foglio ora ma non mi sembrava avessi anche gp160 scritto) e non su p17 e le altre p che non ricordo quale siano segnate. Come faccio a sapere di quale ceppo ho il virus adesso? Ho altre analisi da fare così magari gli chiedo di mettere anche quello. Non vorrei magari essere un caso di queste rarità.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: domenica 8 aprile 2018, 20:46 
Non connesso

Iscritto il: sabato 10 ottobre 2015, 17:39
Messaggi: 437
skydrake ha scritto:
Nel Western Blot non misurano direttamente l'antigene p24 (la proteina virale), ma gli anticorpi di reazione al p24 (prodotti dal noi). Ecco perché ha periodi finestra decisamente più lunghi.

Per aver positivi tutti i 7 o 9 marker con cui è composto il Western Blot occorrono molti mesi (a molti poi arrivano ad avere 5 o 6 bande, non tutte, perlomeno in contemporanea:

Immagine

Dopo 2 mesi è più frequente aver positive già 3 o 4, nonché una viremia molto alta (tra la 3 e la 6 settimana la viremia spesso supera le 100.000 copie e può superare il 1.000.000, poi crolla e si stabilizza a valori ben più bassi).

Il periodo finestra del Western Blot, già particolarmente alto, dipende dalla reattività del tuo sistema immunitario e dall'aggressività del tuo ceppo.
Il fatto di avere una viremia così bassa fin dagli inizi è una cosa positiva.





Ragazzi non è detto, io a due anni dalla scoperta avevo solo p24 e p120


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: domenica 8 aprile 2018, 21:18 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 dicembre 2013, 19:58
Messaggi: 3612
Fiore79 ha scritto:
Ragazzi non è detto, io a due anni dalla scoperta avevo solo p24 e p120
Tu sei una élite controller, quindi un caso decisamente raro, non riconducibile alle normali statistiche. Penso che tu lo sappia bene, no?

_________________
 
La verità non esiste e la vita come la immaginiamo di solito è una rete arbitraria e artificiale di illusioni da cui ci lasciamo circondare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: martedì 10 aprile 2018, 5:44 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 14:19
Messaggi: 224
rospino ha scritto:
Fiore79 ha scritto:
Ragazzi non è detto, io a due anni dalla scoperta avevo solo p24 e p120
Tu sei una élite controller, quindi un caso decisamente raro, non riconducibile alle normali statistiche. Penso che tu lo sappia bene, no?


Evitiamo per favore di incappare nuovamente in errori parlando di normali statistiche, quando le statistiche sono statistiche e nulla è al 100% uguale per tutti. Ogni esprienza, ogni caso è bene saperlo, le statistiche sono statistiche apposta.....Mi è sembrato abbastanza chiaro che ogni caso fa comunque parte di qualcosa da non ignorare solo perché di bassa percentuale. Errare è umano perseverare è diabolico...

Premessa a parte, possibile che abbia una carica virale cosi bassa all'inizio? Sempre se sia bassa.....Il fatto che mi fa stranire è l'essere stato e lo stare ancora veramente male, anche se in modo diverso. Ho altri sintomi, oltre alla continua febbre a cui non riesco a dare una spiegazione e se c'è correlazione. Mi sveglio di notte e mi sento strano con un senso di agitazione tale da farmi alzare dal letto sentendo poi immediatamente freddo ed iniziando a sudare, costringendomi poi a dover uscire di casa a camminare anche con dolori articolari. Durante il giorno la situazione non cambia molto e compare una tachicardia che va e che viene senza apparente motivo, la sera prima di andare a letto sembra si normalizzi. Questi sintomi post infezione C'è correlazione tra tutti i sintomi e l'aggressività di un ceppo? Sempre che qualcuno lo sappia o sia esperienza personale confermata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: martedì 10 aprile 2018, 14:58 
Non connesso

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2018, 19:37
Messaggi: 149
Ciao Marcos
Tachicardia febbre sudorazione disturbi d'ansia sono sintomi ricorrenti anche perché lo stato emotivo della persona che ormai ha avuto la diagnosi logicamente all'inizio è estremamente delicato. Non ti preoccupare stai tranquillo hai ottimi valori.
Il ceppo del virus lo saprai quando farai il test delle resistenze con le prossime analisi prima di una appropriata terapia.
Un abbraccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Domande e non solo
MessaggioInviato: martedì 10 aprile 2018, 17:44 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 14:19
Messaggi: 224
No Gandalf non ci siamo....i disturbi di cui parlo non sono dovuti ad ansia ma sono fisici. La febbre c'è l ho dall' inizio e a quanto pare non era attribuibile ad ansia e non lo sarà mai. Se è possibile essere ascoltati e confrontarsi senza incappare di nuovo nell errore di non credere in cio che uno dice, credo sia utile per tutti. Sto di nuovo parlando di sintomi che con l'ansia ti assicuro che non centrano nulla. Succede sistematicamente da circa 1 settimana tutti i giorni la tachicardia, e tutte le notti risveglio come se avessi una sveglia fisiologica, sensazione di malessere ancora sudorazioni e brividi. L'ansia non c'entra, credi a me che conosco il mio corpo e la mia mente. Quindi volevo sapere se qualcun altro ha accusato questi sintomi, per chi è stato sintomatico, con la sieroconversione.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010