HIVforum.info

HIV e AIDS INFO e aiuto sulla sieropositività: si discute di HIV e AIDS, dei problemi della sieropositività, di farmaci e ricerca scientifica.
               
                   Facebook                   Twitter                
            
Oggi è lunedì 22 ottobre 2018, 23:24

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Morto Sthephen Hawking.
MessaggioInviato: mercoledì 21 marzo 2018, 14:38 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 maggio 2007, 17:07
Messaggi: 497
Ho saputo oggi che è morto il famoso scienziato paralizzato da decenni. Un eroe per il suo coraggio.
Ha scelto i funerali Cristiani.
Alla fine anche lui ha ripudiato l'ateismo ? Quasi sicuramente sì
Un ateo convinto e coerente fino alla fine , che ha fatto dell'ateismo uno scopo di vita (non credo che Stephen avesse come scopo della vita esternare ogni 2 x 3 la sua convinzione della fine di tutto dopo la morte ), lascia ben chiaro il monito di non voler funerali religiosi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Morto Sthephen Hawking.
MessaggioInviato: mercoledì 21 marzo 2018, 20:26 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: lunedì 26 novembre 2007, 0:07
Messaggi: 5409
Era una cosa curiosa, e ho fatto una ricerchina.

Scrive il Times: “nonostante l'ateismo di Hawking, il servizio funebre a Cambridge si terrà in una delle chiese della città, che consente i servizi funebri ai non credenti.”
La famiglia, che ha deciso in questo modo, spiega così la cosa sul sito della BBC: “Nostro padre ha vissuto e lavorato a Cambridge per oltre 50 anni. Era una parte integrante e altamente riconoscibile dell'università e della città. Per questo motivo, abbiamo deciso di tenere il suo funerale nella città che tanto amava e che lo amava. La vita e il lavoro di nostro padre significavano molte cose per molte persone, sia religiose che non religiose. Quindi, il servizio sarà sia inclusivo che tradizionale, riflettendo l'ampiezza e la diversità della sua vita.”
Da quel che si legge, direi che le ragioni possano essere state più pubbliche che religiose: doveva essere un “bel funerale”, con le autorità, i colleghi eccetera, e quindi si sarà passati un po’ sopra alle convinzioni religiose dell’illustre scomparso che, del resto, da ateo avrebbe potuto anche dire “io non ci credo, ma se diverte voi perché dovrei privarmi di un simile spettacolo?”… ;-)

1. https://www.thetimes.co.uk/article/step ... -h6lkd07t9
2. http://www.bbc.com/news/uk-england-camb ... e-43472054


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Morto Sthephen Hawking.
MessaggioInviato: giovedì 22 marzo 2018, 8:45 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 maggio 2007, 17:07
Messaggi: 497
Non bisogna leggere i giornali ma chiedersi: La Chiesa Cristiana ( cattolici ed anglicani dal punto di vista dei sacramenti sono quasi identici ) accetta di eseguire un funerale religioso solo per soddisfare la curiosità ?
In Italia NO.. ed per gli Anglicani è lo stesso. Un funerale in Chiesa Cristiana è una cosa molto importante e solenne.. Non è alla stregua di uno spettacolo per i curiosi.
Se il prete non ha la certezza di una conversione o di un desiderio per una cerimonia Cristiana da parte del povero defunto o confermata dai parenti I FUNERALI RELIGIOSI IN CHIESA NON SI FANNO..
Il prete rispetta la scelta del defunto.. e ci mancherebbe altro..
Nel 1994 ero ricoverato in ospedale e vicino a me ho visto morire di polmonite un ragazzo.. E' venuto il prete dell'ospedale per l'estrema unzione e siccome non c'era nessun parente in stanza ha chiesto a me se avevo qualche idea sulla religiosità del ragazzo.. Il prete prosegui e mi chiese...Ha mai espresso apertamente fino all'ultimo il suo ateismo?.. Ho detto che non lo avevo mai sentito parlare di ateismo. Il prete decise lo stesso di eseguire il rito perché nel dubbio scelse di benedirlo ( si dice così ? ) ..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Morto Sthephen Hawking.
MessaggioInviato: domenica 22 aprile 2018, 15:40 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 26 marzo 2018, 11:36
Messaggi: 210
Stephen Hawking non era ateo come lo intende la maggior parte delle persone.
Il concetto di Ateo ha due varianti:
1)l'ateo che dichiara impossibile l'esistenza di Dio e lo nega in ogni realtà
2)l'ateo che non ne nega l'esistenza, ma dichiara che la variabile "Dio" non è necessaria a spiegare i meccanismi dell'universo( gravità, elettromagnetismo ecc), ergo ne acclama la Non necessarietà all'interno del nostro universo, ma rimane dubbio sul fatto che possa esistere in una realtà trascendente alla nostra con la quale non vi possa essere alcuna comunicazione.

Hawking fa(ceva) parte della seconda

Parole non perfettamente coincidenti ma è ciò che ha dtto: "Molti si scoraggerebbero nel ricevere la diagnosi della mia malattia, ma a parte l'inizio per me non è stato motivo di sconforto; l'impossibilità di pratiche come l'attività fisiche e quelle altre a cui sono impossibilitato mi ha permesso di non distrarmi e di concentrare tutto me stesso in ciò che amo: le stelle e la fisica". Che uomo, che genio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Morto Sthephen Hawking.
MessaggioInviato: martedì 24 aprile 2018, 15:44 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 maggio 2007, 17:07
Messaggi: 497
metronomo ha scritto:
Stephen Hawking non era ateo come lo intende la maggior parte delle persone.
Il concetto di Ateo ha due varianti:
1)l'ateo che dichiara impossibile l'esistenza di Dio e lo nega in ogni realtà
2)l'ateo che non ne nega l'esistenza, ma dichiara che la variabile "Dio" non è necessaria a spiegare i meccanismi dell'universo( gravità, elettromagnetismo ecc), ergo ne acclama la Non necessarietà all'interno del nostro universo, ma rimane dubbio sul fatto che possa esistere in una realtà trascendente alla nostra con la quale non vi possa essere alcuna comunicazione.

Hawking fa(ceva) parte della seconda

Parole non perfettamente coincidenti ma è ciò che ha dtto: "Molti si scoraggerebbero nel ricevere la diagnosi della mia malattia, ma a parte l'inizio per me non è stato motivo di sconforto; l'impossibilità di pratiche come l'attività fisiche e quelle altre a cui sono impossibilitato mi ha permesso di non distrarmi e di concentrare tutto me stesso in ciò che amo: le stelle e la fisica". Che uomo, che genio


In altre parole: La Chiesa ( gli Anglicani sono i Cristiani più simili dal punto di vista liturgico ai Cattolici ) non esegue funerali per i non Cristiani e per quelli che non hanno mai rinnegato il loro ateismo ( ateismo significa ritenere non necessaria l'esistenza di Dio... perché l'universo si "basta" da solo.)
Mi ricordo di un prete che veniva a benedire i malati in reparto tanti anni orsono. Mi disse: Quando spiego teologia.. metto un bel librone sulla cattedra.. e ribadisco agli "studenti": .. In quel libro c'è tutta la scienza e la matematica del mondo ( ed anche quella futura da scoprire )....Bene.. non serve a niente per spiegare la teologia e la metafisica.
Credere a Buddha o Maometto impedisce un funerale in una Chiesa Cristiana. Se i parenti mentono al sacerdote che chiede loro informazioni significherà che in un colpo solo prenderanno in giro il defunto la Chiesa e loro stessi..


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010