HIVforum.info

HIV e AIDS INFO e aiuto sulla sieropositività: si discute di HIV e AIDS, dei problemi della sieropositività, di farmaci e ricerca scientifica.
               
                   Facebook                   Twitter                
            
Oggi è domenica 22 luglio 2018, 13:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Trump ostacola la lotta all'Aids
MessaggioInviato: martedì 18 luglio 2017, 3:41 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 agosto 2016, 23:32
Messaggi: 793
E secondo te il restAnte milione di hiv + li mandano in giro senza terapia , con carica virale alle stelle, così l'epidemia dilaga?
Poi il presidente non ha mica il potere di cambiare le leggi quando vuole..... quelle si chiamano dittature..... per fortuna il presidente usa non riesce a fare quasi nulla senza il consenso del congresso e della corte suprema...

Ma dove le leggete ste panzane?

I trattamenti hiv sono accessibili per tutta la popolazione ( e' una legge federale) .

Ma poi sto interesse perverso per gli usa..... ma in Italia non ce ne sono abbastanza di problemi...?? Pure quelli altrui bisogna discutere? :mrgreen: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trump ostacola la lotta all'Aids
MessaggioInviato: martedì 18 luglio 2017, 16:03 
Non connesso

Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 20:50
Messaggi: 5
http://www.huffingtonpost.it/2017/06/21 ... _22528197/

https://www.theguardian.com/commentisfr ... are-repeal

http://www.globalist.it/science/articol ... acola.html

http://edition.cnn.com/2017/06/20/healt ... index.html

http://www.osservatorioaids.it/no-alla- ... e-decides/


Ti Bastano Come Prova !!!!
E Poi Non Offendere Si Più Educato !
Mi sembra Che siamo entrambi HIV + Quindi Frena La Lingua !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trump ostacola la lotta all'Aids
MessaggioInviato: martedì 18 luglio 2017, 16:19 
Non connesso

Iscritto il: domenica 27 marzo 2016, 18:13
Messaggi: 1194
Che poi ultimamente Trump sembra faccia il Presidente degli Stati Uniti D'America. Si vede che quando ci si sente la Prima Istituzione della Nazione si cambia tutto, idee ideologie e quant'altro pur di piacere alla maggioranza dei propri cittadini e non solo, e non alla minoranza che lo ha eletto. A me Trump comincia a piacermi :lol:

Noi abbiamo bisogno degli USA, non è perversione, è interesse :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trump ostacola la lotta all'Aids
MessaggioInviato: mercoledì 19 luglio 2017, 2:00 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 agosto 2016, 23:32
Messaggi: 793
PoveroHIV ha scritto:
http://www.huffingtonpost.it/2017/06/21/trump-ostacola-la-lotta-allaids-la-protesta-del-presidential_a_22528197/

https://www.theguardian.com/commentisfr ... are-repeal

http://www.globalist.it/science/articol ... acola.html

http://edition.cnn.com/2017/06/20/healt ... index.html

http://www.osservatorioaids.it/no-alla- ... e-decides/


Ti Bastano Come Prova !!!!
E Poi Non Offendere Si Più Educato !
Mi sembra Che siamo entrambi HIV + Quindi Frena La Lingua !


Mi dispiace che pensi che siai stato maleducato, non volevo esserlo.
La traduzione del primo post, non quelle negli altri , e' scritta in maniera sbagliata. Se leggi gli articoli in inglese te ne accorgi.

I trattamenti hiv sono gratuiti.... quello che non sarebbe' gratuito, senza assicurazione , se la legge passasse (e non passera' visto che il congresso ha votato contro) , e' la copertura sanitaria per tutto il resto.
Con la legge Obamacare tutta la popolazione e' coperta dal privato, dal pubblico e da Medicaid per i poveri. Se la legge trump fosse approvata , Medicaid non sarebbe in grado di dare copertura sanitaria gratuita oltre a hiv. Da notare anche che hiv in usa , forse anche in Europa, ha colpito classe di popolazioni che vivono ai limiti della soglia di povertà (il 40% degli hiv + che utilizzano Medicaid che e' la copertura per chi non fa e non ha mai fatto alcun versamento per la sanità , ne pubblica ne privata)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trump ostacola la lotta all'Aids
MessaggioInviato: mercoledì 19 luglio 2017, 13:37 
Non connesso

Iscritto il: domenica 27 marzo 2016, 18:13
Messaggi: 1194
Cita:
Medicaid che e' la copertura per chi non fa e non ha mai fatto alcun versamento per la sanità , ne pubblica ne privata)


Praticamente, allora, anche gli statunitensi indigenti hanno la sanità pubblica. Medicaid da quando c'è? Io pensavo che gli statunitensi poveri morissero senza cure :?
Un illegale (senza documenti) ammalato ha perciò diritto alle cure. Perciò non potrà mai essere estradato. Voglio dire, se sono il Messico e lo Statunitense mi porta un clandestino al confine io non lo prendo, e perché dovrei prendere una persona che non so chi é :o


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trump ostacola la lotta all'Aids
MessaggioInviato: mercoledì 19 luglio 2017, 13:59 
Non connesso

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:38
Messaggi: 415
E dov'è la novità?
Si sapeva dall'inizio che tal trombetta è un ignorante presuntuoso e folle...
A me ricorda un collega suo italiano... ma niente nomi! Collega del passato non odierno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trump ostacola la lotta all'Aids
MessaggioInviato: sabato 22 luglio 2017, 8:02 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 agosto 2016, 23:32
Messaggi: 793
flavioxx ha scritto:
Cita:
Medicaid che e' la copertura per chi non fa e non ha mai fatto alcun versamento per la sanità , ne pubblica ne privata)


Praticamente, allora, anche gli statunitensi indigenti hanno la sanità pubblica. Medicaid da quando c'è? Io pensavo che gli statunitensi poveri morissero senza cure :?
Un illegale (senza documenti) ammalato ha perciò diritto alle cure. Perciò non potrà mai essere estradato. Voglio dire, se sono il Messico e lo Statunitense mi porta un clandestino al confine io non lo prendo, e perché dovrei prendere una persona che non so chi é :o


Con Obamacare (dovrebbero farlo santo) la copertura sanitaria universale per i poveri (Medicaid) non ha innalzato i costi sanitari poiche' pazienti che arrivano al pronto soccorso (il pronto soccorso per legge deve trattare tutti) sono molto costosi ..... insomma la solita storia..... e' piu' economico prevenire con Medicaid che trattare/curare al pronto soccorso.

In più le malattie infettive sono universalmente coperte......non trattare/curare malattie infettive significa mettere a rischio intere popolazioni ..... immagina se non trattassero tutti con antivirali hiv quanti infettati in più ci sarebbero.

Il problema rimane la differenza nei trattamenti....... chi ha assicurazione privata di serie A si prende i farmaci branded e costosi ......... e' chi e' in Medicaid si prende i generici e i farmaci standard. Ma in usa questo non vale solo pe i farmaci, vale per tutto visto che ognuno di noi (chi puo') ha un numero immondo di polizze assicurative private, comprese le pensioni.
Il costo dei farmaci e' poi senza eguali..... parliamo di 3-10 volte il prezzo in Europa..... il Triumeq qui costa circa 2500$ Al sistema sanitario , mentre, in Europa circa 700$. Un vaccino influenzale 6-8 euro contro 35-45$. Insomma la aziende farmaceutiche e , duinque, la ricerca vengono perlopiu' pagate dai cittadini statunitensi, me compreso. :mrgreen: sembra uno scherzo..... ma a conti fatti, quando si va a vedere il profitto e i ricavi di bigpharma , non ci sono dubbi.

Non ho capito il tuo commento sul Messico..... se uno e' undocumented in USA , ma con cittadinanza messicana , può essere rispedito al mittente . E quando diciamo messicani si generalizza..... passano per il Messico centinaia di migliaia di gente da tutti gli altri stati dell'America latina. La cosa che mi fa inkazzare del Messico e' la alta corruzione. Il Canada si e' arricchito grazie alla vicinanza e al commercio con usa...... il Messico, che purtroppo ancora vive di "mafia" messicana e politici corrotti continua a rimanere al palo nonostante un commercio florido con usa . Vedere il Messico mi fa capire anche molte cose dell'Italia.....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trump ostacola la lotta all'Aids
MessaggioInviato: sabato 22 luglio 2017, 16:38 
Non connesso

Iscritto il: domenica 27 marzo 2016, 18:13
Messaggi: 1194
Cita:
se uno e' undocumented in USA , ma con cittadinanza messicana , può essere rispedito al mittente . E quando diciamo messicani si generalizza


se non ha documenti non si sa neanche la cittadinanza...è questo che ho scritto: per cui gli USA non possono rimpatriare uno sconosciuto , a meno che non sia preso in flagrante, mentre attraversa illegalmente il confine

Cita:
il Messico, che purtroppo ancora vive di "mafia" messicana e politici corrotti continua a rimanere al palo nonostante un commercio florido con usa . Vedere il Messico mi fa capire anche molte cose dell'Italia.....


Italia del sud...Il Messico è un Paese latino. Il clima è piacevole. Le bellezze naturali ci sono. Inerzia indolenza sono perciò attrattive. E poi non tutti possono essere attivi e interessati. Secondo va bene così, se no questa terra sarebbe già stata prosciugata dall'avidità che è distruzione. La tecnologia ci sta aiutando. Metteremo i messicani e tutta l'America latina a consumare prodotti etici. :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010